Le acquisizioni

Le acquisizioni più significative nel corso dell’esercizio sono relative ai seguenti contratti:

  • per conto Dangote Fertilizer Ltd, un contratto di tipo EPC, in Nigeria, che prevede le attività di ingegneria, approvvigionamento e costruzione di due treni di produzione gemelli e dei relativi impianti di servizi, incluse le infrastrutture esterne all’impianto, da realizzarsi nello stato di Edo;
  • per conto Star Refinery AS, un contratto di tipo EPC, per la costruzione della Socar Refinery, in Turchia, che prevede le attività di ingegneria, approvvigionamento e costruzione di una raffineria e di tre pontili di estrazione del greggio, da realizzarsi nella regione adiacente il complesso Petkim Petrochemical;
  • per conto Eni, il contratto di tipo EPC, Tempa Rossa, in Italia, che prevede le attività di adeguamento logistico relativo allo stoccaggio del greggio;
  • per conto Sogin, un contratto di tipo EPC, Cemex Plant Saluggia, in Italia, che prevede le attività di ingegneria, approvvigionamento e costruzione di un impianto di stoccaggio temporaneo di liquidi radioattivi di scarto;
  • per conto Morning Star for General Services Llc & ExxonMobil Iraq Ltd, in Iraq, il progetto Zubair Gathering System, che prevede le attività di costruzione di un sistema di raccolta, di condotte e relativi collegamenti, nonché il punto di smistamento;
  • per conto Sogin, in Italia, il contratto Rotondella, che prevede la realizzazione dell’impianto di cementazione dei rifiuti radioattivi, dell’edificio che conterrà l’impianto e dell’edificio per lo stoccaggio dei manufatti cementati.